15 CONSIGLI PER UNA DIETA ANTIOSSIDANTE

L’importanza di una corretta alimentazione per la nostra salute è un dato indiscutibile.

Se sei a caccia di indicazioni per il tuo benessere in rete incapperai, tra gli altri innumerevoli argomenti, in una tale miniera di suggerimenti dietetici e informazioni sui regimi alimentari più disparati, che alla fine potresti trovarti più confuso di prima.

Noi di Biococoon riteniamo che nutrirsi in maniera salutare debba essere un’attività semplice e gustosa basata su alimenti freschi, ricchi di antiossidanti e in grado di contrastare in modo naturale l’azione dei radicali liberi.
Per questo, abbiamo pensato a 15 pratici consigli per una dieta antiossidante.

1. Prediligi gli alimenti biologici

Ricerche confermano che il cibo biologico contiene meno pesticidi e metalli tossici ed è più ricco di antiossidanti. Farai del bene alla tua salute e a quella dell’ambiente.

2. Riduci il consumo di carne e proteine animali

Il processo di digestione della carne (in particolare le carni rosse e gli insaccati) e delle proteine animali in genere produce tossine il cui accumulo aumenta il rischio di malattie.  

3. Fatti guidare dai colori

Una dieta a base vegetale è indubbiamente quella più salutare. Scegli la frutta e la verdura più colorate (verdure a foglie verde scuro, broccoli, cavolo rosso, peperoni, carote, zucca, barbabietola rossa…): sono quelle con il maggior effetto “anti-radicali”, le più ricche di vitamine, sali minerali e altri antiossidanti naturali. Anche il gusto piccante è un segnale del potere antiossidante: via libera ad aglio, cipolla, peperoncino…  

4. Prediligi la verdura cruda o la cottura al vapore

Le verdure andrebbero cotte solo brevemente al vapore per preservare il più possibile le preziose sostanze che contengono

5. Dissetati con i succhi di frutta e verdura

Estratti e centrifugati sono uno dei metodi più efficaci e gustosi per assimilare i principi nutritivi di frutta e verdura. Per i maggiori benefici i succhi vanno assunti a stomaco vuoto.  

 6. Consuma più cereali integrali e meno cibi raffinati

I cereali integrali – il riso in particolare ma anche farro, miglio, orzo, avena – sono molto più ricchi di antiossidanti rispetto alla loro versione raffinata.

7. Più legumi

Sono un’ottima fonte di proteine alternative a quelle di origine animale, oltre a sali minerali, fibre e vitamine. Una lenta e prolungata cottura è fondamentale, possibilmente con l’aggiunta di foglie d’alloro o alga kombu per aumentarne la digeribilità e si raccomanda di aggiungere il sale solo a fine cottura. Se secchi, è indispensabile tenerli in ammollo prima della cottura. 

8. Limita il consumo del sale

Il suo eccesso, come ben sappiamo, comporta molti rischi per la salute e occorre tener presente che oltre al sale che aggiungiamo durante la cottura o in seguito, spesso lo troviamo già tra gli ingredienti dei cibi confezionati. 

9. Riscopri le spezie e le erbe aromatiche

Oltre a essere un valido sostituto del sale per insaporire i cibi, sono ottimi integratori di antiossidanti naturali. Puoi davvero sbizzarrirti per creare piatti gustosi e salutare con l’aggiunta di: basilico, origano, zenzero, timo, cannella, rosmarino, cumino, coriandolo, curcuma, pepe di cayenna, aglio, peperoncino, chiodi di garofano, bacche di ginepro, prezzemolo… 

10. Utilizza olio EVO e semi oleosi

L’olio extra vergine di oliva è ricco di antiossidanti. Va utilizzato preferibilmente a crudo e per la sua conservazione l’ideale solo le bottiglie di vetro scuro per preservarne più a lungo le proprietà antiossidanti. Anche i semi oleosi sono un’atra ottima fonte di grassi insaturi e sostanze antiossidanti.

11. Prediligi frutta e verdura di stagione

Rispetto ai prodotti coltivati in serra, la frutta e la verdura di stagione sono decisamente superiori dal punto di vista qualitativo, per le loro caratteristiche organolettiche e nutrizionali. Inoltre sono spesso più economiche.

12. Concediti vino rosso, tè, caffè, cacao ma con moderazione

Se le condizioni di salute lo permettono, un bicchiere di vino rosso ai pasti contribuisce alla nostra riserva di antiossidanti. Anche tè (in particolare il tè verde), caffè e cacao hanno proprietà antiossidanti. Chi non ha problemi con teina e caffeina potrà goderseli ma senza esagerare. 

14. Integra i pasti con qualche cibo fermentato

Yogurt, crauti e verdure fermentate, miso, tempeh, kombucha… i prodotti fermentati tra le varie proprietà hanno riscontrati effetti antiossidanti. 

14. Dedicati ai pasti senza fretta o distrazioni

Anche nelle nostre vite affrettate, il momento del pasto può davvero trasformarsi in un momento salutare e rigenerante. Per questo, lascia perdere il cellulare e la TV; metti da parte, almeno per una mezz’ora, le preoccupazioni e gli impegni quotidiani e dedicati il più possibile ad assaporare e gustarti i cibi che hai nel piatto. Soprattutto, mastica il cibo correttamente: Il cibo non masticato correttamente affatica l’organismo in quanto meno digeribile. Una masticazione lenta e prolungata è fondamentale per la digestione e l’assimilazione dei nutrienti. La ricaduta positiva sulla digestione e sul tuo umore sarà immediata. 

15. Bevi molta acqua

Sappiamo tutti quanto una corretta idratazione sia fondamentale. Assieme alla respirazione infatti, il corpo utilizza la minzione per compensare la naturale acidità effetto del metabolismo. L’acqua costituisce il 60-65% del corpo di un umano adulto ed è fondamentale per tutte le nostre funzioni vitali. Ma la qualità dell’acqua che bevi ha la stessa importanza della quantità. L’acqua ideale per il consumo umano è un’acqua pura, “viva”, leggermente alcalina, priva di batteri e altri agenti patogeni, ricca di sali minerali. 

Gli attivatori per l’acqua a base di bioceramiche di Biococoon sono i dispositivi più pratici, funzionali, ecologici ed economici attualmente in commercio in grado di trasformare la qualità dell’acqua di casa, rendendola alcalina e antiossidante, alla pari dell’acqua pura di sorgente.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Radicali liberi e stress ossidativo

I RADICALI LIBERI

Toccando argomenti come benessere, salute naturale, alimentazione e temi connessi, si sente spesso parlare di radicali liberi. È una terminologia di uso ormai comune che

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi